Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

#generazionecultura

3 Ottobre 2018

Generazione Cultura, il progetto visto dai partecipanti

Manca una settimana alla chiusura del bando Generazione Cultura, promosso da Lottomatica per formare giovani manager dei beni culturali. Sono già tante le candidature pervenute, ma vogliamo ancora una volta ricordare a chi sia ancora indeciso, o si fosse perso il nostro articolo precedente  il valore di questo progetto formativo e la svolta che può dare alla carriera di un giovane laureato. Questa volta lo raccontiamo con le parole e le immagini di chi ha frequentato il percorso nelle precendenti edizioni. Vai col video!

Leggi tutto

19 Settembre 2018

Ecco il 3° bando Generazione Cultura, come e perché partecipare

Al via il terzo bando di Lottomatica per formare giovani manager dei beni culturali. Dopo il successo delle prime due edizioni, con il nuovo bando altri 50 giovani potranno avere accesso al programma di formazione e stage per diventare professionisti del patrimonio culturale italiano e avviare la loro carriera in un settore tra i più affascinanti e pieni di sfide che il nostro Paese può offrire. E che ha bisogno di giovani talenti. Come testimonia il Museo Egizio di Torino, rinato grazie al giovane direttore Christian Greco.

Leggi tutto

26 Ottobre 2017

#GenerazioneCultura, perché è importante partecipare al bando

‘Oggi è il mio primo giorno di tirocinio al Polo Museale lombardo, non so esattamente cosa aspettarmi ma sono venuta qui con molta curiosità e tanta voglia di provare questa nuova esperienza”.
Così Silvia Demetri, architetto, una dei 50 giovani selezionati attraverso il primo bando di Generazione Cultura, affronta l’esperienza di stage che le è stata riservata, con una giusta dose di entusiasmo, tante aspettative e la consapevolezza di avere un’opportunità cui difficilmente avrebbe avuto accesso senza il percorso formativo ideato e sostenuto da Il Gioco del Lotto, volto a creare nuove competenze e figure professionali manageriali da avvicinare all ‘industria’ della cultura italiana, ovvero a tutte quelle organizzazioni e istituzioni poste a salvaguardia e a gestione del patrimonio culturale, storico, artistico, architettonico, così ricco nel nostro Paese. (nella foto di apertura i vicoli di Burano, Venezia)

Leggi tutto