Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Digital skill

12 Ottobre 2018

Microsoft: una task force sulle competenze digitali e un hub a Milano

Coinvolgere 2 milioni di giovani e professionisti in un progetto formativo focalizzato sulle digital skill, quelle richieste dal mondo del lavoro. Senza lo sviluppo di queste competenze non si va da nessuna parte, individualmente, ma anche come Paese. Microsoft organizza una task force, per ora insieme a Adecco, LinkedIn, Invitalia, Cariplo Factory e Fondazione Mondo Digitale, e lancia il progetto formativo ‘Ambizione Italia’.

Leggi tutto

18 Settembre 2018

La Robot Revolution ci porterà via il lavoro, ma solo quello brutto

Vista attraverso la lente dell’ultimo report The Future of Work del WEF,  la robot revolution sarà una pacchia. Per il 2025, le macchine svolgeranno più compiti degli esseri umani, quelli più ripetitivi e noiosi, o pericolosi, o troppo faticosi. In cambio nasceranno nuove figure professionali per nuovi posti di lavoro, migliorerà la qualità del lavoro, la flessibilità oraria e organizzativa. E avremo tutti bisogno di 101 giorni extra per la formazione.

Leggi tutto

13 Settembre 2018

La professione digitale dell’anno? E’ il Chief Digital Officer

Come sempre raccontiamo la digital economy ha creato, e crea continuamente, nuove figure professionali: la società P4I elaborando i dati del sito confrontastipendio.it, ha mappato 180 nuove figure professionali e ha anche realizzato una classifica delle più richieste e delle più pagate nel corso del 2018. La professione digitale dell’anno è il Chief Digital Officer (CDO) ossia colui che si occupa del business digitale di un’azienda, che guadagna fino a 80mila euro.

Leggi tutto

2 Marzo 2018

7 nuovi lavori che puoi fare nella cybersecurity

La cybersecurity è in emergenza: con la crescita del mondo connesso aumentano le occasioni di hacking, a tal punto che molte grandi aziende hanno deciso di introdurre al loro interno funzioni dedicate alla gestione del security management. Così sono nate diverse nuove figure professionali, profili altamente qualificati con competenze specialistiche,molto difficili da trovare sul mercato. I principali profili li ha identificati l’Osservatorio Information Security & Privacy del Politecnico di Milano, sono 7.

Leggi tutto

12 Gennaio 2018

Uno studente universitario su 4 gestisce una pagina Facebook

Guardati intorno: non hanno il like stampato in faccia, ma ci sono più studenti di quanto immagini che gestiscono una pagina Facebook, più precisamente il 27% degli studenti universitari italiani,  e il 60% di questi lo fa per promuovere un’attività o guadagnare. E’ uno dei dati che emergono dalla nostra ricerca ‘Il futuro è oggi: sei pronto?’, indirizzata a monitorare le competenze digitali e imprenditoriali degli studenti universitari italiani. Un dato che testimonia una crescita delle skill digitali: insomma, gli universitari ci provano a migliorare le proprie competenze, ma per entrare nel mondo del lavoro bisogna fare di più.

Leggi tutto

5 Gennaio 2018

Stai per laurearti? Ecco quali saranno le professioni digitali più richieste nel 2018

Cloud computing, big data e sicurezza sono i tre fronti tecnologici in cui si focalizeranno la maggior parte delle offerte di lavoro nel nuovo anno,  ma il novero delle possibili professioni, in continua evoluzione, all’interno di questi ambiti sono molte e spesso anche sconosciute ai più. Vediamone 10.

Leggi tutto

5 Gennaio 2018

Due competenze che non tramonteranno mai (anche se cambiano le professioni)

Il mondo del lavoro ha subito negli ultimi anni una trasformazione velocissima, che ha visto morire alcune professioni e nascerne altre, che ha fatto emergere la richiesta di nuove competenze che spesso la formazione anche ai più alti livelli non è in grado di garantire. Fino a qualche anno fa un titolo di studio come una laurea era garanzia di un posto di lavoro, oggi non più. Perciò è molto importante considerare le proprie competenze come qualcosa di dinamico, da nutrire costantemente affinchè non diventino obsolete. Ma esistono hard o soft skill che non tramontano mai, sulle quali possiamo sempre fare affidamento?

Leggi tutto

5 Dicembre 2017

L’albero genealogico delle nuove professioni digitali

La trasformazione del mondo del lavoro e la nascita di nuove professioni digitali pone anche il problema di una terminologia univoca che, almeno in ambito europeo, sia in grado di identificare le molteplici attività professionali che permettano una qualificazione e riconoscibilità delle professioni. Un aspetto molto importante sotto molti profili, ad esempio per facilitare l’incontro tra domanda e offerta, per migliorare la formazione, ai fini contrattualistici in ambito pubblico e privato, e anche per la tutela dei nuovi lavoratori. L’AgID ha elaborato un albero genealogico delle nuove professioni.

Leggi tutto

29 Novembre 2017

Classifiche delle Università: su digital skill la migliore è l’israeliana Technion

Le classifiche delle Università migliori del mondo sono diffuse e oramai sembrerebbero non rivelare molte sorprese, ci sono nomi incontrastati ai primi posti come il Mit, Stanford, Oxford, Caltech, Cambridge. D’altro canto le classifiche si fanno prendendo in esame una selezione di indicatori o metriche, quindi i ranking possono anche discostarsi tra loro. Una recente classifica del THE ha pensato di verificare quali atenei garantiscono migliori risultati in termini di ‘occupazione’ nella attuale economia 4.0 e ha scoperto che la migliore Università al mondo nella formazione di digital skill è israeliana.

Leggi tutto