Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Data scientist

20 Marzo 2019

Fare carriera come data scientist: di cosa si occupa questo professionista digitale

Tra le figure professionali oggi più richieste dalle aziende di tutto il mondo c’è il data scientist, cioè lo specialista nell’analisi e l’interpretazione dei dati grezzi in funzione a un certo obiettivo che nelle aziende è di business e servizio. Una figura che la prestigiosa rivista Harvard Business Review ha definito la professione più sexy del 21° secolo. Vediamo di cosa si occupa questa nuova figura professionale, il suo percorso di studi e quanto può guadagnare.

Leggi tutto

13 Dicembre 2018

Le 7 professioni in crescita in Italia e che prima non c’erano

Più che una sorpresa è una conferma: le professioni digitali sono anche in Italia quelle che si distinguono per gli elevati tassi di crescita. Ce lo dice anche una recente classifica stilata dall’Osservatorio Jobtome, dipartimento di analisi del mercato della società tecnologica che si occupa di recruitment online, secondo la quale negli ultimi tre anni, le figure di UX Specialist, Machine Learning Engineer, Data Scientist hanno registrato rispettivamente una crescita del +312%, +203% e +123% . Tutte professioni che fino a qualche anno fa non esistevano.

Leggi tutto

7 Settembre 2018

Generali Italia lancia una Gara per veri data scientist!

Riapriamo i battenti alla grande dopo la pausa estiva con una nuova Gara lanciata sulla piattaforma University2Business da Generali Italia. Una Gara in ambito ‘data science’, dedicata quindi alla nostra community di informatici e agli appassionati del settore, che si svolgerà in due fasi, concludendosi definitivamente l’11 novembre prossimo. Budget per la Gara 1500 euro che saranno suddivisi ai primi tre classificati, ma soprattutto i vincitori avranno la possibilità di guadagnare punti agli occhi di una grande società alla ricerca di ‘veri data scientist’. Vediamo meglio in cosa consiste la Gara.

Leggi tutto

8 Novembre 2017

Diventa un data scientist specializzato con SAS Digital Learning

Vi abbiamo già detto che quello del ‘data scientist’ è stato definito il mestiere più sexy del 21°secolo: è nuovo, ricercatissimo, smart, ben pagato (molto ben pagato). In una recente ricerca realizzata da Linkedin-Capgemini sulle competenze digitali, tra i 10 lavori digitali più richiesti, ben 4 ruotano attorno ai ‘dati’. Il che ci dice non solo che il settore dati offre opportunità di lavoro ampie, ma che si sta specializzando. Il termine data scientist è diventato generico, il mercato del lavoro richiede specializzazioni, richiedendo formazione continua. La possibilità di costruire le proprie competenze digitali è nelle mani di ognuno di noi e, grazie a internet, oggi prescinde da condizioni di luogo e tempo. Con l’e-learning non abbiamo più scuse.

Leggi tutto

5 Ottobre 2017

Alla Sapienza di Roma i laureati più sexy del 21° secolo, i data scientist

Se già 7 anni fa l’Harvard Business Review definiva la professione del data scientist più sexy del 21° secolo, siamo autorizzati a traslare in patria il concetto e dire che la Sapienza sta diplomare i suoi primi ‘sexy laureati’, quelli in data science. Questa disciplina ha un grande futuro: i maghi dei dati, i cervelloni, sono tra i professionisti oggi più richiesti e lo saranno sempre di più. Diverse Università si stanno attivando, ma la Sapienza di Roma è la prima a consegnare diplomi nel corso di laurea magistrale in Data Science, che avverrà proprio domani nel corso del simposio “DataScience@Sapienza” .

Leggi tutto

3 Agosto 2016

Imprese italiane a caccia di data scientist ed esperti di big data

Il 56% delle imprese italiane indica big data e data science come primario obiettivo di sviluppo strategico per il 2016/2017. Ciò significa che tali imprese sono a caccia di risorse umane in questi settori. L’Ict è ovviamente il settore in cui tali figure sono maggiormente richieste, ma non il solo, anzi l’aumento di richieste è trasversale e importante in altri settori che vanno dal retail alle amministrazioni pubbliche, dalle banche e assicurazioni all’education.

Leggi tutto