Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Daniele ratti

12 Dicembre 2017

Daniele Ratti (Fatture in Cloud): come ho fatto ad arrivare al successo

17 agosto 2013. E’ il giorno in cui Daniele Ratti, studente alla Facoltà di Ingegneria all’Università di Bergamo, scrive la prima riga di codice di quella che diventerà la prima versione beta di Fatture in Cloud, applicazione che lo porterà in meno di due anni a essere una delle startup italiane con più veloce crescita, più veloce exit e con uno dei più giovani fondatori. Ecco la storia e i consigli di Daniele, che sarà con noi all’evento di U2B ‘Il Futuro è oggi: sei pronto?’ il prossimo 15 dicembre a Milano. Il suo segreto? Provarci sempre, partire dai bisogni, cogliere le opportnità della digitalizzazione.

Leggi tutto

16 Novembre 2017

Startup fondate da studenti: il caso Fatture in Cloud

Nel 2014 Daniele Ratti, classe 1992,  ancora studente di Ingegneria Informatica all’Università di Bergamo, fonda Fatture in Cloud, piattaforma che sfrutta la tecnologia ‘cloud’ per  tenere in ordine la contabilità di liberi professionisti e Pmi calcolando in automatico fatturato, costi, utile, stima del guadagno medio mensile. Una soluzione tecnologica di cui il mercato aveva bisogno e che porta la startup in meno di quattro mesi dal lancio ad avere 8500 aziende clienti e, a un anno dalla fondazione, nel 2015, ad essere acquisita per 1,5 milioni dal gigante TeamSystem. In un paio di anni Daniele Ratti ha lanciato una startup e fatto una exit milionaria, coronando il sogno di ogni ‘startupparo’.

Leggi tutto