Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Competenze

29 Aprile 2019

Come affrontare il mondo del lavoro, intervista doppia studente vs recruiter (video)

Come affrontare il mondo del lavoro? Abbiamo messo a confronto in una intervista doppia uno studente universitario e un’esperta del recruiting sui temi delle competenze, della ricerca del lavoro, della carriera e delle modalità lavorative. Il risultato è stato piuttosto incoraggiante: il nostro studente universitario Alessandro Innocenti se l’è cavata piuttosto bene, dimostrando di avere una corretta consapevolezza della trasformazione del mercato del lavoro e della sua trasformazione. Tu come avresti risposto a queste domande?

Leggi tutto

15 Marzo 2019

Creatività: significato, perchè è una competenza, a cosa serve nel lavoro

La creatività è spesso associata al talento artistico, ai geni dell’arte, della musica, della matematica. Difficilmente si pensa a un informatico, a un elettricista, a un manager, come a un creativo; quanti di noi osano definirsi ‘creativi’? C’è titubanza a farlo, perché è difficile definire la creatività ed è pertanto difficile attribuirci una qualità, un talento (o capacità, come vedremo) che non sappiamo distinguere e perimetrare con precisione. Da ciò derivano diverse perplessità: per esempio, la creatività può essere appresa? Sarebbe utile in un mondo che si trasforma e che guarda alla creatività come la competenza più importante anche nel futuro del lavoro. Vediamo quindi in che altro modo possiamo intendere la creatività.

Leggi tutto

20 Febbraio 2019

Le 10 soft e hard skill più richieste nel 2019, secondo LinkedIn

Secondo LinkedIn, che come tutti sanno è il più grande network professionale al mondo, avere consapevolezza di quelle che sono le competenze più richieste dal mercato del lavoro aiuta a trovare il primo lavoro, a cambiarlo, a migliorare la propria carriera dando la possibilità di fare un check e intervenire sulle skill in cui siamo maggiormente deboli. Per il 2019 ha realizzato la sua indagine e stabilito quali sono le tendenze di sof e hard skill.

Leggi tutto

14 Febbraio 2019

Competenze trasversali, la rivincita delle soft skill

La veloce trasformazione del mondo del lavoro in corso in questi ultimi anni continuerà ancora nel futuro e ciò rende difficile individuare quali competenze specifiche (o hard skill) saranno effettivamente importanti poiché è strettamente connesso ai profili professionali emergenti, sui quali vi sono molti punti interrogativi. In questo scenario si assiste oggi a quella che potremmo definire ‘la rivincita delle soft skill‘: il termine soft skill non è nuovissimo, ha cominciato a essere utilizzato negli anni ’60, ma le competenze cui si riferisce sono state per tanto tempo considerate ancillari rispetto alle più solide hard skill. Visione ormai obsoleta.

Leggi tutto

23 Gennaio 2019

Lavorare per Enel: ci vogliono senso d’innovazione, tenacia e grandi ideali

Enel è una multinazionale dell’energia e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’elettricità e del gas. E’ presente in 34 Paesi nei 5 continenti e circa 70.000 dipendenti. Con l’iniziativa Open Power Enel affronta alcune delle più grandi sfide del mondo odierno attraverso un approccio che combina l’attenzione alla sostenibilità al massimo dell’innovazione. E’ l’unica azienda italiana nella classifica “Change the World2018 di Fortune, che segnala le principali società globali con un impatto sociale positivo. Enel è anche una delle aziende che ci ha accompagnato nella nostra Disruptor Challenge (il contest per studenti di University2Business) lanciando i suoi contest in ambito ‘Energy’, così mostrando il suo interesse nella scoperta di giovani talenti. Conosciamo meglio le attività di Enel a favore dei giovani parlando con Silvia Stellato, People & Organization Business Partner di Enel.

Leggi tutto

18 Gennaio 2019

Cos’è il problem solving e come sviluppare questa competenza

Il problem solving è una soft skill di cui si sente parlare sempre più spesso, ma in cosa consiste esattamente? E’ un talento naturale o può essere appreso? Vediamo meglio di cosa si tratta, perché è diventato così importante e quali metodi esistono per sviluppare questa capacità e per saperla applicare. Ti servirà e ti aiuterà per svolgere al meglio qualsiasi professione, ma anche per affrontare ogni nuova sfida tu possa incontrare, nella vita e nella carriera.

Leggi tutto

18 Settembre 2018

La Robot Revolution ci porterà via il lavoro, ma solo quello brutto

Vista attraverso la lente dell’ultimo report The Future of Work del WEF,  la robot revolution sarà una pacchia. Per il 2025, le macchine svolgeranno più compiti degli esseri umani, quelli più ripetitivi e noiosi, o pericolosi, o troppo faticosi. In cambio nasceranno nuove figure professionali per nuovi posti di lavoro, migliorerà la qualità del lavoro, la flessibilità oraria e organizzativa. E avremo tutti bisogno di 101 giorni extra per la formazione.

Leggi tutto

3 Settembre 2018

7 competenze in cui l’uomo batte la macchina (per il momento)

Il rapido evolversi dell’intelligenza artificiale e della robotica rappresentano oggi per molti una minaccia al lavoro dell’uomo. E’ certamente vero che tante delle attuali attività lavorative in ambito industriale e nei servizi possano essere già oggi automatizzate, ma le nuove frontiere tecnologiche vanno considerate una sfida piuttosto che una minaccia: se molti lavori diverranno obsoleti, di nuovi ne sorgeranno, ed è parere di tanti esperti che vi siano ‘competenze’ tipicamente umane irraggiungibili per un’intelligenza artificiale, per lo meno allo stato dell’arte attuale. La prestigiosa rivista Harvard Business Review, per esempio ha suggerito recentemente di puntare su queste 7 competenze.

Leggi tutto

15 Giugno 2018

Studi universitari interdisciplinari alla riscossa, ecco perché

Per preparare i giovani ad affrontare il mondo del lavoro sempre più complesso le migliori università nel mondo stanno puntando su un’offerta formativa interdisciplinare, più adatta a sviluppare competenze trasversali, apertura mentale, creatività. Ha spiegato il perché e quali sono i migliori esempi al mondo, Tiziana Catarci, professore ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Leggi tutto