Ricerca del Lavoro

18 maggio 2018

Curriculum Vitae, ma quanto deve essere lungo?

Una pagina può bastare. Lo dimostra il Curriculum Vitae del più grande imprenditore visionario dei nostri tempi, Elon Musk , che come ben si può immaginare di cose da scrivere su un CV ne avrebbe davvero tante. Eppure, non è necessario scrivere sempre tutto, le cose davvero importanti possono essere sintetizzate, strutturate e fare un’ottima impressione anche se concentrate in una sola pagina. Vedere per credere.

Continue Reading

6 aprile 2018

Ecco i 5 punti di forza che ogni recruiter cerca

La ricerca del lavoro ci pone davanti a moltissime incertezze su cosa scrivere nel curriculum, come presentarci, come rispondere alle domande di un colloquio, persino come vestirci per un incontro. Anche quando ci candidiamo per una specifica offerta e quindi conosciamo l’azienda che assume e che profilo esattamente sta cercando, i dubbi rimangono tutti: come faccio a differenziarmi dagli altri candidati, cosa vogliono davvero i recruiter? Ecco alcune risposte.

Continue Reading

29 marzo 2018

Come fare carriera? Le 3 regole del più grande esperto di Millennials

Si chiama Dan Schawbel ed è naturalmente un millennial, ma soprattutto è un esperto di carriera e lavoro della Generazione Y, fondatore di Millennial Branding e autore di Promote Yourself: The New Rules For Career Success. Oltre a suggerire di leggere questo libro, vi segnaliamo i tre principali veloci consigli che questo rampante professionista ha sintetizzato per il blog della Coca-Cola.

Continue Reading

28 marzo 2018

Millennials e lavoro, solo 4 su 10 pronti a trasferirsi all’estero

A dirlo una ricerca Eurostat, l’agenzia statistica europea, che ha voluto sondare la mobilità nel mercato del lavoro europeo nei giovani tra i 20 e 34 anni. Mediamente, tra i Paesi europei,  il 50% degli inoccupati è riluttante a spostarsi per inseguire un lavoro: dei restanti, il 21% lo farebbe ma solo all’interno del suo Paese, il 12% potrebbe farlo ma in uno Stato dell’Unione, il 17% è disposto anche ad andare fuori dall’Europa.

Continue Reading

15 marzo 2018

Capgemini Italia cerca 400 neolaureati con competenze digitali

Offerta di lavoro da Capgemini Italia, che  ha avviato la campagna di assunzioni per il 2018, si cercano 400 neolaureati o laureandi da inserire entro la fine dell’anno in 10 sedi nazionali. Le posizioni aperte si rivolgono a 200 neolaureati in Ingegneria Informatica e altri 200 neolaureati in Ingegneria Gestionale e delle Telecomunicazioni, Matematica, Economia e Commercio e Scienze Economiche e Bancarie, per un totale di 400 assunzioni. Richiesta conoscenza lingua inglese, dinamismo, capacità di lavoro in team.

Continue Reading

2 marzo 2018

7 nuovi lavori che puoi fare nella cybersecurity

La cybersecurity è in emergenza: con la crescita del mondo connesso aumentano le occasioni di hacking, a tal punto che molte grandi aziende hanno deciso di introdurre al loro interno funzioni dedicate alla gestione del security management. Così sono nate diverse nuove figure professionali, profili altamente qualificati con competenze specialistiche,molto difficili da trovare sul mercato. I principali profili li ha identificati l’Osservatorio Information Security & Privacy del Politecnico di Milano, sono 7.

Continue Reading

2 marzo 2018

Nuove professioni: il CHO, ovvero il manager della felicità

Gli americani lo definiscono Chief Happiness Officer, rientra tra le figure aziendali che si occupano delle risorse umane, ovvero dei dipendenti. E’ un’evoluzione dell’HR manager tradizionale e in particolare, come il nome suggerisce, si occupa della loro soddisfazione e del loro benessere, poiché è ormai noto che dipendenti più felici sono dipendenti più motivati e produttivi. Ecco come si diventa manager della felicità.

Continue Reading

28 febbraio 2018

Ora il colloquio di lavoro si fa in video, ecco come prepararsi

Si chiama video-recruiting ed è la nuova forma che sempre più spesso le aziende adottano per realizzare il colloquio di lavoro: il formato video aiuta gli uffici delle risorse umane a selezionare erisulta efficace per valutare come un giovane si presenta, come parla (anche lingue straniere), le sue soft skill, la sua disinvoltura con un strumento di comunicazione che oggi è diventato molto importante.

Continue Reading

24 gennaio 2018

5 consigli per migliorare il proprio profilo Linkedin

Come è ormai ben noto a tutti, Linkedin è uno strumento che può offrire la possibilità di ottenere un colloquio con le imprese che offrono lavoro. Tu hai già un profilo Linkedin? Se la risposta è sì hai già fatto il primo passo, ma non basta aver creato il profilo per incrementare le proprie probabilità di trovare lavoro: bisogna curarne anche la forma ed i contenuti. Non solo: a volte si commettono degli errori, anche banali, che fanno sì che un recruiter scarti subito il profilo e passi al successivo.

Continue Reading
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

close
Leggi la nostra cookie policy