Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Get inspired

23 Gennaio 2019

Lavorare nell’intelligenza artificiale con Accenture (anche se non sei ingegnere)

Accenture è un’azienda leader globale nel settore dei servizi professionali nell’ambito della consulenza, della strategia aziendale, della trasformazione digitale. In particolare Accenture opera all’intersezione tra business e tecnologia per aiutare i clienti a migliorare le proprie performance e creare valore sostenibile nel sistema economico. Con oltre 449.000 professionisti impegnati a servire i suoi clienti in più di 120 paesi, Accenture sostiene l’innovazione per migliorare il modo in cui il mondo vive e lavora.

Continue Reading

23 Gennaio 2019

Lavorare per Enel: ci vogliono senso d’innovazione, tenacia e grandi ideali

Enel è una multinazionale dell’energia e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’elettricità e del gas. E’ presente in 34 Paesi nei 5 continenti e circa 70.000 dipendenti. Con l’iniziativa Open Power Enel affronta alcune delle più grandi sfide del mondo odierno attraverso un approccio che combina l’attenzione alla sostenibilità al massimo dell’innovazione. E’ l’unica azienda italiana nella classifica “Change the World2018 di Fortune, che segnala le principali società globali con un impatto sociale positivo. Enel è anche una delle aziende che ci ha accompagnato nella nostra Disruptor Challenge (il contest per studenti di University2Business) lanciando i suoi contest in ambito ‘Energy’, così mostrando il suo interesse nella scoperta di giovani talenti. Conosciamo meglio le attività di Enel a favore dei giovani parlando con Silvia Stellato, People & Organization Business Partner di Enel.

Continue Reading

22 Gennaio 2019

Telepass: il nostro radar è sempre attivo nella ricerca di talenti digitali

Telepass è la società che tutti conosciamo per i suoi servizi di mobilità in ambito urbano ed extraurbano, quali il pagamento del pedaggio autostradale, della sosta nei parcheggi in struttura, delle strisce blu, dei taxi e del rifornimento attraverso l’app Telepass Pay, dell’accesso alla ZTL di Milano e del traghettamento sullo Stretto di Messina. Telepass, sempre alla ricerca di talenti digitali,  è anche una delle aziende che ci ha accompagnato nella nostra Disruptor Challenge (il contest per studenti di University2Business) lanciando i suoi contest in ambito ‘Mobility’. Quanto può essere stimolante oggi lavorare per un’azienda come Telepass? Parecchio, a giudicare dall’ intervista che abbiamo fatto a Mattia Pancella, HR Partner Telepass, che sarà presente anche all’evento conclusivo del contest il prossimo 25 gennaio a Milano (maggiori dettagli sull’evento qui) insieme al collega Gianfilippo Lena, Responsabile Marketing & Customer Experience della società.

Continue Reading

21 Gennaio 2019

Gi Group : aiutiamo i giovani a trovare la loro strada

Gi Group è la prima multinazionale italiana del lavoro, nonché una delle principali realtà, a livello mondiale, nei servizi dedicati allo sviluppo del mercato del lavoro. Con oltre 200 filiali in Italia e la presenza in oltre 50 Paesi in Europa, America, Asia e Africa, Gi Group supporta i giovani nell’ingresso nel mondo del lavoro e nello sviluppo della loro carriera professionale. Gi Group è anche una delle aziende che ci ha accompagnato nella nostra Disruptor Challenge (il contest per studenti di University2Business) lanciando i suoi contest in ambito ‘Work’. Conosciamo meglio questa società parlando con Chiara Bugini, Candidate Management Expert Gi Group, che sarà presente anche all’evento conclusivo del contest il prossimo 25 gennaio a Milano (maggiori dettagli sull’evento qui).

Continue Reading

16 Gennaio 2019

Artiness Reality, la startup dei bioingegneri che porta la realtà aumentata in clinica

Artiness Reality è una startup innovativa nata a Milano dall’iniziativa di un gruppo di giovani di talento del Politecnico, ingegneri biomedici e meccanici, e persegue una rivoluzione nel campo clinico introducendo tecnologie olografiche. Filippo Piatti, uno dei fondatori e CEO della società, racconterà della tecnologia disruptive di Artiness Reality e della sua esperienza di giovane imprenditore al nostro evento conclusivo della Disruptor Challenge il prossimo 25 gennaio! L’evento è aperto e gratuito, e per tutti gli universitari e neolaureati è previsto anche un tour esclusivo dell’incubatore di startup Polihub. Ecco, in ‘un’intervista, un’anticipazione su quello che ci racconterà Filippo Piatti.

Continue Reading

15 Gennaio 2019

Eventi per studenti: a Milano, il 25 gennaio, vivi con noi la premiazione della Disruptor Challenge!

E siamo arrivati al momento conclusivo della Disruptor Challenge 2018, la sfida finale! Il prossimo 25 gennaio a Milano presso il Polihub si terrà l’evento conclusivo per il quale abbiamo ( e avete) lavorato negli ultimi mesi, un evento all’insegna del talento: i migliori candidati del contest Disruptor Challenge potranno dare voce alle proprie idee davanti alla giuria, i manager di grandi aziende, il pubblico presente e tra di essi saranno premiati i vincitori. Ma non è tutto, saranno con noi i fondatori di tre straordinarie startup che ci racconteranno le loro storie: Filippo Piatti di Artiness Reality, Alessandro Cadoni di Friendz, Gabriele Giugliano di  Tutored. Iscriviti subito gratuitamente i posti sono limitati: tutti gli studenti e neolaureati che interverranno potranno anche partecipare al tour del Polihub, uno dei migliori incubatori universitari del mondo.

Continue Reading

10 Gennaio 2019

Recruiting via Facebook, ecco come assume la giovane società Marketers Company

Marketers Company, giovane azienda che si occupa di formazione digitale e imprenditoriale fondata da Dario Vignali e Luca Cresi Ferrari, offre un esempio concreto di come sta cambiando il modo in cui le aziende trovano i propri collaboratori, con modalità alternative che mettano alla prova le loro competenze e attitudini. “Cerchiamo di innovare il processo di assunzioni, perché oggi non possiamo più pensare di basarci solo su annunci classici” dice la società. Ecco come funziona il loro metodo.

Continue Reading

20 Dicembre 2018

Friendz, la startup fondata da studenti che fa mangiare polvere alle agenzie pubblicitarie

Forse sei già tra 270 mila italiani che fanno parte della community di Friendz, la startup che sta rivoluzionando il digital marketing trasformando ogni persona nel testimonial di un brand. Friendz è una startup fondata da studenti e ha avuto un percorso davvero esemplare che l’ha portata recentemente  a raccogliere oltre 24 milioni di dollari di finanziamenti in criptovaluta. Una storia straordinaria che sarà presto possibile ascoltare dal vivo: Alessandro Cadoni, uno dei fondatori della società, un autentico disruptor, interverrà al nostro evento conclusivo della Disruptor Challenge il prossimo 25 gennaio! L’evento è aperto a tutti gli universitari e neolaureati!

Continue Reading

5 Dicembre 2018

Premi per studenti, cosa si vince nella Disruptor Challenge

Alzi la mano chi non vorrebbe ricevere un premio: d’altronde, a quale studente non farebbero comodo 2 mila euro? Quale neolaureato in cerca di lavoro non vorrebbe un incontro privilegiato con una grande azienda? Disruptor Challenge, il super contest di University2Business che scade il prossimo 10 dicembre, ti può dare proprio queste cose, perché offre diverse categorie di premio, per gratificare l’impegno di tanti nei differenti contest. Faremo contente tante persone, ma ci saranno anche due vincitori assoluti che si porteranno a casa un premio in danaro.

Continue Reading