Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Get inspired

19 settembre 2018

Ecco il 3° bando Generazione Cultura, come e perché partecipare

Al via il terzo bando di Lottomatica per formare giovani manager dei beni culturali. Dopo il successo delle prime due edizioni, con il nuovo bando altri 50 giovani potranno avere accesso al programma di formazione e stage per diventare professionisti del patrimonio culturale italiano e avviare la loro carriera in un settore tra i più affascinanti e pieni di sfide che il nostro Paese può offrire. E che ha bisogno di giovani talenti. Come testimonia il Museo Egizio di Torino, rinato grazie al giovane direttore Christian Greco.

Continue Reading

11 settembre 2018

Lavorare nelle assicurazioni, ecco perché è il momento magico

Pensi che un lavoro in ambito assicurativo sia poco stimolante e troppo tradizionale? Sei completamente fuori strada! Le assicurazioni oggi, al pari del settore bancario, sono in una fase di profonda trasformazione, addirittura di disruption, grazie alla digitalizzazione. Oggi si parla di fintech e insurtech, per evidenziare l’impatto delle nuove tecnologie in questi settori. Stanno diventando fondamentali nuove figure professionali e le Compagnie assicurative, per abbracciare il cambiamento ed essere innovative, puntano anche sui giovani e sulle startup. Per chi cerca opportunità di carriera, questo è il momento magico per lavorare nel settore assicurativo.

Continue Reading

7 settembre 2018

Generali Italia lancia una Gara per veri data scientist!

Riapriamo i battenti alla grande dopo la pausa estiva con una nuova Gara lanciata sulla piattaforma University2Business da Generali Italia. Una Gara in ambito ‘data science’, dedicata quindi alla nostra community di informatici e agli appassionati del settore, che si svolgerà in due fasi, concludendosi definitivamente l’11 novembre prossimo. Budget per la Gara 1500 euro che saranno suddivisi ai primi tre classificati, ma soprattutto i vincitori avranno la possibilità di guadagnare punti agli occhi di una grande società alla ricerca di ‘veri data scientist’. Vediamo meglio in cosa consiste la Gara.

Continue Reading

3 settembre 2018

7 competenze in cui l’uomo batte la macchina (per il momento)

Il rapido evolversi dell’intelligenza artificiale e della robotica rappresentano oggi per molti una minaccia al lavoro dell’uomo. E’ certamente vero che tante delle attuali attività lavorative in ambito industriale e nei servizi possano essere già oggi automatizzate, ma le nuove frontiere tecnologiche vanno considerate una sfida piuttosto che una minaccia: se molti lavori diverranno obsoleti, di nuovi ne sorgeranno, ed è parere di tanti esperti che vi siano ‘competenze’ tipicamente umane irraggiungibili per un’intelligenza artificiale, per lo meno allo stato dell’arte attuale. La prestigiosa rivista Harvard Business Review, per esempio ha suggerito recentemente di puntare su queste 7 competenze.

Continue Reading

18 luglio 2018

L’identikit del professionista ICT italiano: 30enne, laureato, dipendente

Una ricerca di GeekandJob ha fatto il punto sul mercato del lavoro in ambito digitale in Italia, chiedendo alla propria community di esperti dell’ICT  che tipo di lavoro fanno, dove, qual è la loro realtà lavorativa, il loro stipendio, quali cambiamenti vorrebbero. Ne è emerso l’identikit del professionista digitale italiano in ambito tecnico, che vede trionfare la figura del ‘full stack developer’. Un’altra delle evidenze più nette è l’indicazione dell’inquadramento come lavoratore dipendente e della città di Milano come tech-city italiana.

Continue Reading

17 luglio 2018

La blockchain sta già creando posti di lavoro, ecco quali

La blockchain, in italiano catena dei blocchi, è una tecnologia digitale in pieno boom, secondo molti esperti è la nuova internet, cioè la piattaforma sulla quale saranno sempre più sviluppate moltissime applicazioni per le diverse industrie, a cominciare, ma non solo, dai servizi finanziari:  la blockchain ha il potenziale per rivoluzionare l’economia, l’industria, la pubblica amministrazione, la sanità, l’istruzione. Questo significa che la blockchain sta già creando posti di lavoro e nuove figure professionali, possiamo già indicare quali sono quelle emerse, in ambito tecnico e non.

Continue Reading

3 luglio 2018

Mondiali 2018, e se in ballo non ci fosse il calcio ma l’istruzione?

I Mondiali 2018 sono al centro dell’attenzione per molti sportivi in questi giorni, offrendo grandi emozioni anche se l’Italia non è in gara. Prendendo spunto dalla maggiore competizione nello sport più amato del mondo, i fondatori della startup Talents Venture, dati alla mano, hanno simulato un Campionato Mondiale dell’education, dove a competere sono gli investimenti in istruzione universitaria che ogni nazione fa. Ecco il tabellone e relativi vincitori.

Continue Reading

27 giugno 2018

Smart working e work-life balance, come si lavora in Mars Italia

Hai presente M&M’S, Twix, Snickers, Mars, Cesar, Pedigree, Whiskas? Sono tutti marchi del Gruppo Mars Italia, società che sta sperimentando con le 230 persone della sua sede milanese nuove forme di lavoro ispirate allo smart working, puntando sul concetto di work-life balance. Per esempio, ha inserito l’orario flessibile, dotato tutto il personale di laptop e iPhone di ultima generazione con accesso a qualunque sistema aziendale. Lo racconta Cristiana Milanesi, People and Organization Director di Mars Italia.

Continue Reading

21 giugno 2018

Contest per studenti, con Idee Vincenti puoi innovare nei beni culturali

Vi ricordate del bando dello scorso anno #GenerazioneCultura?  Va nella stessa direzione di valorizzazione dei beni culturali il nuovo contest proposto e sostenuto ancora una volta da Il Gioco del Lotto, che è stato appena lanciato e rimarrà aperto alle candidature fino al prossimo 16 settembre. Se hai una buona idea in grado di avere un positivo impatto nel settore dei beni culturali, questo è il momento di tirarla fuori, perché ai 5 progetti migliori sarà offerto un periodo di empowerment personale e un programma di accelerazione presso il Polihub di Milano, il terzo migliore incubatore universitario al mondo.

Continue Reading