Get inspired

18 luglio 2018

L’identikit del professionista ICT italiano: 30enne, laureato, dipendente

Una ricerca di GeekandJob ha fatto il punto sul mercato del lavoro in ambito digitale in Italia, chiedendo alla propria community di esperti dell’ICT  che tipo di lavoro fanno, dove, qual è la loro realtà lavorativa, il loro stipendio, quali cambiamenti vorrebbero. Ne è emerso l’identikit del professionista digitale italiano in ambito tecnico, che vede trionfare la figura del ‘full stack developer’. Un’altra delle evidenze più nette è l’indicazione dell’inquadramento come lavoratore dipendente e della città di Milano come tech-city italiana.

Continue Reading

17 luglio 2018

La blockchain sta già creando posti di lavoro, ecco quali

La blockchain, in italiano catena dei blocchi, è una tecnologia digitale in pieno boom, secondo molti esperti è la nuova internet, cioè la piattaforma sulla quale saranno sempre più sviluppate moltissime applicazioni per le diverse industrie, a cominciare, ma non solo, dai servizi finanziari:  la blockchain ha il potenziale per rivoluzionare l’economia, l’industria, la pubblica amministrazione, la sanità, l’istruzione. Questo significa che la blockchain sta già creando posti di lavoro e nuove figure professionali, ecco quali sono quelle già emerse, in ambito tecnico e non.

Continue Reading

3 luglio 2018

Mondiali 2018, e se in ballo non ci fosse il calcio ma l’istruzione?

I Mondiali 2018 sono al centro dell’attenzione per molti sportivi in questi giorni, offrendo grandi emozioni anche se l’Italia non è in gara. Prendendo spunto dalla maggiore competizione nello sport più amato del mondo, i fondatori della startup Talents Venture, dati alla mano, hanno simulato un Campionato Mondiale dell’education, dove a competere sono gli investimenti in istruzione universitaria che ogni nazione fa. Ecco il tabellone e relativi vincitori.

Continue Reading

27 giugno 2018

Smart working e work-life balance, come si lavora in Mars Italia

Hai presente M&M’S, Twix, Snickers, Mars, Cesar, Pedigree, Whiskas? Sono tutti marchi del Gruppo Mars Italia, società che sta sperimentando con le 230 persone della sua sede milanese nuove forme di lavoro ispirate allo smart working, puntando sul concetto di work-life balance. Per esempio, ha inserito l’orario flessibile, dotato tutto il personale di laptop e iPhone di ultima generazione con accesso a qualunque sistema aziendale. Lo racconta Cristiana Milanesi, People and Organization Director di Mars Italia.

Continue Reading

21 giugno 2018

Contest per studenti, con Idee Vincenti puoi innovare nei beni culturali

Vi ricordate del bando dello scorso anno #GenerazioneCultura?  Va nella stessa direzione di valorizzazione dei beni culturali il nuovo contest proposto e sostenuto ancora una volta da Il Gioco del Lotto, che è stato appena lanciato e rimarrà aperto alle candidature fino al prossimo 16 settembre. Se hai una buona idea in grado di avere un positivo impatto nel settore dei beni culturali, questo è il momento di tirarla fuori, perché ai 5 progetti migliori sarà offerto un periodo di empowerment personale e un programma di accelerazione presso il Polihub di Milano, il terzo migliore incubatore universitario al mondo.

Continue Reading

18 giugno 2018

Occupazione e università, 7 laureati su 10 trovano lavoro

E’ finita l’era dell’università-parcheggio? Ci sono meno immatricolazioni, ma evidentemente più motivazione, perché la maggior parte dei laureati sono studenti in corso, che nel 70% dei casi trovano lavoro. Sono alcune delle risultanze dei “Rapporti AlmaLaurea 2018 su Profilo e Condizione occupazionale dei laureati”, lo studio che fotografa la situazione universitaria italiana grazie al coinvolgimento in un’indagine di 74 università aderenti al Consorzio. Incoraggianti i dati dell’ultimo documento recentemente presentato.

Continue Reading

15 giugno 2018

Studi universitari interdisciplinari alla riscossa, ecco perché

Per preparare i giovani ad affrontare il mondo del lavoro sempre più complesso le migliori università nel mondo stanno puntando su un’offerta formativa interdisciplinare, più adatta a sviluppare competenze trasversali, apertura mentale, creatività. Ha spiegato il perché e quali sono i migliori esempi al mondo, Tiziana Catarci, professore ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Continue Reading

10 giugno 2018

Talent Management: Cos’è e come farlo oggi (2018-2019)

Con questo articolo cominciamo a occuparci anche di temi legati al mondo delle risorse umane, in breve HR, in quanto strettamente correlato al mondo del lavoro. L’evoluzione di quest’ultimo ha portato anche i professionisti del recruiting e delle risorse umane a doversi reinventare per essere più efficaci nella guerra dei talenti.  Ci sembra arrivato il momento di creare un punto d’incontro in questo blog per studenti universitari/neolaureati e professionisti dell’HR, attraverso la proposta di contenuti d’interesse per entrambi, come quello odierno, il talent management.

Continue Reading

18 maggio 2018

Nuove professioni, quanto guadagna l’innovation manager

E’ una delle professionalità emergenti: l’innovazione all’interno delle aziende è diventata un imperativo e ha messo in evidenza la necessità di figure più competenti, specializzate, in grado di accelerare i processi di apertura all’innovazione delle imprese. Una recente indagine della Digital Transformation Academy degli Osservatori Digital Innovation ha registrato che il 27% delle imprese con più di 50 dipendenti ha già creato un ruolo o una Direzione di Innovation Management. Ma quanto si guadagna con questo nuovo mestiere?

Continue Reading
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

close
Leggi la nostra cookie policy