Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Il blog

keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Competenze Digitali

6 Ottobre 2019

Università su Instagram: le migliori, mappatura, pagine spotted e meme

Hai messo un like su Instagram? E’ uno degli oltre 4 miliardi che ogni giorno vengono postati sul popolarissimo social network, specialmente dai giovani: nel mondo oltre il 70 per cento dei suoi utilizzatori sono under 35, percentuale che sale diminuendo l’età. E’ pensato per lo smartphone e i contenuti visuali veloci, ed è pensato anche per la produzione veloce di tali contenuti. E’ il meglio di Facebook, Twitter e Whatsapp messi insieme. E’ pieno di pathos, ma è anche una vetrina. Probabilmente è l’unico social di cui non vorremmo mai fare a meno. Ma le università ci sono su Instagram? E come lo usano?

Leggi tutto

3 Ottobre 2019

MBA ‘a distanza’ del Mip sulla trasformazione digitale (bonus per le donne)

Il Mip Politecnico di Milano si è sempre distinto per l’innovazione anche nelle modalità formative. Ancora una volta è sul pezzo, creando un’opportunità unica di frequentare un Mba a distanza su un tema di grandissima attualità, la digital transformation. E attenzione: per le candidate donne la MIP Management Academy mette a disposizione un contributo allo studio di 1.000 euro!

Leggi tutto

29 Agosto 2019

Chi sono e dove vanno i talenti digitali (ricerca BCG)

Negli ultimi anni è diventata un’espressione di uso sempre più comune, soprattutto in ambito lavorativo e aziendale, quella di ‘talento digitale’: è chiaro che ci si riferisca a persone, solitamente giovani, con spiccate competenze in ambito digitale, ma cosa si cela esattamente dietro questa dicitura? Chi sono oggi i ‘talenti digitali’? Quali sono le loro caratteristiche e aspirazioni? Una recente ricerca della società di consulenza Boston Cosulting Group (BCG) ha cercato di tratteggiarne le caratteristiche, tra le quali ne spicca una in particolare: la propensione per la mobilità.

Leggi tutto

Imprenditorialità

25 Settembre 2019

Faccio una startup: come scegliere il tipo di società (onlus, srl, srls, ditta individuale…)

Quando si decide di trasformare un’idea innovativa in impresa, si devono affrontare una serie di passaggi burocratici, poichè bisogna costituire l’entità giuridica a cui fanno capo le attività d’impresa, e tra le prime cose da fare c’è quindi la scelta del tipo di società tra le diverse tipologie che l’ordinamento italiano mette a disposizione. Alcune di queste tipologie, come vedremo, sono inadatte a una nascente impresa; altre sono molto simili tra loro e vale la pena soffermarsi per capirle meglio.

Leggi tutto

17 Settembre 2019

Competenze imprenditoriali, cosa sono veramente

Mindset imprenditoriale, competenze imprenditoriali, imprenditorialità, sono oggi al centro del dibattito nel mondo del lavoro. Ma cosa si intende effettivamente quando si parla di ‘competenze imprenditoriali?’ Esiste una lista? Queste competenze possono essere apprese? E perché se ne parla tanto? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste e altre domande.

Leggi tutto

12 Luglio 2019

Startup fondate da studenti, la storia di GoGoBus (bus sharing)

Hai già sentito parlare o magari hai utilizzato GoGoBus? Sai che anche questa piattaforma di bus sharing ha dei giovani fondatori ed è maturata negli anni dell’università? Questa startup della nuova mobilità sta avendo un grande successo e ha già fatto viaggiare (facendoli spendere il giusto) oltre 25mila italiani, soprattutto giovani, portandoli a concerti, fiere, parchi, partite o semplicemente a trascorrere qualche giorno al mare. La società sta andando talmente bene che ora pensa di espandersi all’estero. Scopriamo qualche cosa in più sull’impresa!
Leggi tutto

Ricerca del Lavoro

12 Luglio 2019

Amazon, ecco i posti di lavoro che offre

Operatori di magazzino, certo. Ma anche Data Scientist, programmatori, grafici, esperti di sicurezza, del marketing, manager commerciali e di amministrazione, responsabili del servizio clienti, dei fornitori, Copywriter, Social media manager, legali, responsabili della comunicazione, delle assunzioni, della sicurezza, Product Developer, Vendor, insomma… è un mondo di possibilità quello che si apre quando si parla di ‘lavorare in Amazon’. E adesso Amazon ha annunciato che entro il 2019 creerà 1000 nuovi posti di lavoro in Italia. Dove? Quali?

Continue Reading

8 Luglio 2019

Il reddito di cittadinanza, cos’è e perché gli universitari non ne hanno diritto

L’attuale Governo ha introdotto il cosiddetto reddito di cittadinanza, cioè un sussidio destinato ai cittadini italiani (o non italiani, ma solo in determinati casi), che si trovano al di sotto della soglia di povertà. Forse è proprio il nome dato a questo strumento che ha creato una certa confusione, a ritenere che il sussidio spetti a qualunque cittadino con un basso reddito, persino allo studente universitario, che generalmente non ha reddito. Vediamo come funziona il reddito di cittadinanza (rdc) e se gli studenti univeristari possono ottenerlo.

Continue Reading

10 Giugno 2019

Tutti i lavori freelance che puoi fare nella digital economy (e come trovarli)

In Italia lo si definisce (a volte con una punta di critica) il “popolo delle partite IVA”. Nel mondo si chiamano lavoratori freelance, coloro che svolgono la propria professione in forma autonoma e sono gli unici boss di se stessi. Una categoria oggi al centro dell’attenzione anche come fenomeno sociale, perché cresce moltissimo, cresce la voglia dei giovani di lavorare in proprio, cresce il numero di professioni digitali che si possono fare e ci sono molte piattaforme che aiutano a trovare occupazione. Ma vediamo prima cosa significa essere un freelancer.

Continue Reading

Vita Universitaria

6 Ottobre 2019

Università su Instagram: le migliori, mappatura, pagine spotted e meme

Hai messo un like su Instagram? E’ uno degli oltre 4 miliardi che ogni giorno vengono postati sul popolarissimo social network, specialmente dai giovani: nel mondo oltre il 70 per cento dei suoi utilizzatori sono under 35, percentuale che sale diminuendo l’età. E’ pensato per lo smartphone e i contenuti visuali veloci, ed è pensato anche per la produzione veloce di tali contenuti. E’ il meglio di Facebook, Twitter e Whatsapp messi insieme. E’ pieno di pathos, ma è anche una vetrina. Probabilmente è l’unico social di cui non vorremmo mai fare a meno. Ma le università ci sono su Instagram? E come lo usano?

Leggi tutto

29 Agosto 2019

Prestiti per studenti, ecco le banche pronte a investire su di te

Uno dei più pesanti pesi che grava sullo studente universitario è quello economico. La rata universitaria, il costo dei libri e della vita spesso fuori sede, la mancanza di entrate proprie, impone sacrifici economici allo studente e generalmente a tutta la sua famiglia, in tanti casi mette a rischio la stessa possibilità di proseguire i propri studi. Cosa fare?  Nonostante qualche allarme circolato (e spesso influenzato dai dati statunitensi) sul ricorso ai prestiti formativi, erogati dalle banche, essi rimangono una delle soluzioni che permettono a un giovane di frequentare l’università. Ecco una lista di istituti bancari disposti a darti credito e investire nei tuoi studi.

Leggi tutto

10 Luglio 2019

Cambiare facoltà, come dirlo a mamma e papà

E’ trascorso il tuo primo anno all’Università: è andato bene? è andato male? Ti faranno in tanti queste domande, e forse ti romperanno le scatole. Se la cosa ti irrita, forse c’è qualche problema. Magari non sono andati come avresti voluto i tuoi primi esami, o la questione è più grave. Hai scoperto che la facoltà che hai scelto non fa per te. Prima che siano gli altri a porti fastidiose domande, fattele da solo: sei davvero coinvolto nei tuoi studi, ti piacciono? E’ il corso di laurea in cui ritieni di poter esprimere il tuo potenziale? Alla fine del primo anno, un eventuale cambiamento di facoltà o di sede, può essere assorbito abbastanza agevolmente. Il punto critico per molti è comunicare questa scelta ai propri genitori.

Leggi tutto

Get inspired

8 Ottobre 2019

Il sogno lavorativo degli studenti di economia e informatica

La società di consulenza  Universum rivela ogni anno il sogno lavorativo degli studenti universitari nel mondo, indicando in quali aziende vorrebbero lavorare. L’edizione di quest’anno mette in luce anche un crescente senso di insicurezza nei giovani, che si riflette anche nella loro idea di carriera. Per esempio, sembra che la carriera internazionale stia perdendo fascino.

Leggi tutto

4 Ottobre 2019

Come il cinema ci parla dell’intelligenza artificiale

Il cinema è un grande alleato per approfondire la nostra conoscenza di qualsiasi tema, ci permette di osservare da nuove prospettive, di capire e scoprire anche in modo esperienziale argomenti apparentemente anche noiosi. Per esempio, l’intelligenza artificiale è un argomento che divide: c’è chi ne ha fatto oggetto dei propri studi e/o ne è appassionato, c’è chi prova quasi rigetto per il tema (troppo nerd). Il cinema però può mettere tutti d’accordo.

Leggi tutto

26 Settembre 2019

Soft skills, ecco quali sono e come inserirle in CV

I titoli di studio, quelli che appartengono al novero delle hard skill, erano fino a qualche tempo fa ciò che contava per trovare lavoro. Non è più così: conseguire la laurea non ti basterà se non avrai sviluppato anche quelle abilità trasversali che gli inglesi chiamano soft skill e che poi tanto soft non sono, considerato che possono essere difficili da acquisire e difficili  anche da valutare. Visto che dovranno far parte del tuo CV, è meglio saperne di più.

Leggi tutto