Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Il blog

Competenze digitali

14 Maggio 2019

I corsi per diventare Manager dell’Innovazione

Il manager dell’innovazione, o innovation manager, è una delle nuove professioni che stanno emergendo con forza e che le aziende medio-grandi sempre più introducono. Ma di cosa si occupa questa figura manageriale? Come abbiamo già raccontato in questo articolo, l’Innovation Manager ha il compito di traghettare l’impresa in cui lavora verso un modello innovativo di business, incentrato sulla digitalizzazione. Il suo ruolo non implica solo una semplificazione dei processi aziendali, ma una vera e propria analisi dei cambiamenti necessari per una nuova cultura aziendale, dallo scouting di partner per l’innovazione all’introduzione del metodo lean thinking.

Leggi tutto

7 Maggio 2019

Le 7 professioni sempre più richieste in ambito Big Data

I dati sono il nuovo petrolio, si sente spesso dire: certamente per le organizzazioni aziendali è uno dei pilastri della trasformazione digitale, saper utilizzare i dati significa per le organizzazione migliorare i propri prodotti e servizi, generare più business, soddisfare i propri clienti, ridurre i costi, in sintesi essere un’azienda migliore. L’unico ostacolo di ogni azienda per essere data-driven è avere nel proprio staff le competenze adeguate, tutti quei professionisti digitali che a vario titolo si occupano di dati e di cui c’è molta richiesta e poca disponibilità. Quali sono i principali lavori in ambito big data? Eccone sette.

Leggi tutto

15 Aprile 2019

Laurea e lavoro, i profili ‘ibridi’ sono quelli che serviranno sempre di più

Per una volta parliamo di noi, o meglio di ‘laurea e lavoro’ all’interno del Gruppo Digital360, di cui anche University2Business fa parte. Perché lo facciamo? Diciamo che ci offre l’occasione un servizio andato in onda sul TG1 in cui viene intervistato il nostro amministratore delegato Andrea Rangone per parlare di ‘lauree e lavoro’ al giorno d’oggi. Il gruppo Digital360 è un esempio di azienda calata nell’innovazione e nel digitale, con circa 200 dipendenti e collaboratori, che offre lavoro a tantissimi giovani, laureati nelle più differenti discipline, ma accomunati da…

Leggi tutto

Imprenditorialita

9 Maggio 2019

Dot-E, la community per gli studenti Erasmus, fondata da due giovani italiani

L’anno Erasmus è per ogni studente universitario che lo vive qualcosa di memorabile. Una grande esperienza di vita, prima ancora che di studio, che arricchisce tanto, rafforza, mette a confronto con nuove realtà, forza a superare i propri limiti e zone di comfort. Ma presenta anche dei problemi: l’alloggio, l’adattamento, la socializzazione. Problemi che Giacomo Calabrese e Matteo Mirabella hanno vissuto da studenti in prima persona, cominciando a elaborare soluzioni, che sono sfociate in una piattaforma per community chiamata Dot-E. Ecco cosa fa, in un video.

Leggi tutto

15 Febbraio 2019

Laurea in filosofia, ecco cosa rispondere a chi ti dice che non serve a niente

Sono un practical philosopher e le aziende sono in fila alla porta per lavorare con me. Questo si può rispondere a quelli che ancora sono perplessi sulla utilità di una laurea come quella in filosofia.  L’ultima tendenza nelle aziende delle Silicon Valley e che comincia a dilagare in tutto il mondo è reclutare laureati in filosofia come manager o per consulenze esterne. Si chiamano appunto  “practical philosophers”, o CPO (Chief Philosophy Officer), e sono destinati ad avere una grande influenza nella cultura aziendale, scansando i numeri per rimettere al centro l’uomo. Ecco l’identikit di questa nuova figura manageriale.

Leggi tutto

11 Febbraio 2019

Università di Bologna, spazio all’imprenditorialità con StartUp Day

L’Università più antica del mondo si dimostra oggi tra le più innovative, l’obiettivo è diventare, entro il 2021, l’Ateneo italiano di riferimento per lo sviluppo dell’imprenditorialità. Con lo StartUp Day l’ateneo bolognese, supporta da 5 anni la cultura imprenditoriale tra giovani studenti e neolaureati, attraverso un programma che culmina nell’evento in programma il prossimo 18 maggio a Palazzo Re Enzo: all’appello l’ecosistema dell’innovazione, università e imprese del territorio, studenti e alumni, startup, business angels, venture capitalist, investitori.

Leggi tutto

Ricerca del lavoro

10 Maggio 2019

Tutti i lavori freelance che puoi fare nella digital economy ( e come trovarli)

In Italia lo si definisce (a volte con una punta di critica) il “popolo delle partite IVA”. Nel mondo si chiamano lavoratori freelance, coloro che svolgono la propria professione in forma autonoma e sono gli unici boss di se stessi. Una categoria oggi al centro dell’attenzione anche come fenomeno sociale, perché cresce moltissimo, cresce la voglia dei giovani di lavorare in proprio, cresce il numero di professioni digitali che si possono fare e ci sono molte piattaforme che aiutano a trovare occupazione. Ma vediamo prima cosa significa essere un freelancer.

Continue Reading

10 Maggio 2019

Le giuste domande da fare per emergere in un colloquio di lavoro

Abbiamo già trattato il tema delle giuste risposte da dare per emergere in un colloquio di lavoro.  Adesso parliamo delle giuste domande da fare in un colloquio, eh sì, ci sarà anche questo passaggio da consumare e che può essere un terreno scivoloso. Generalmente il momento per fare domande giunge nella fase finale del colloquio, il recruiter chiederà ‘è tutto chiaro? c’è qualcosa che vuoi chiederci?’ e in questo frangente per molti è il momento di tirare un sospiro, rispondere ‘tutto chiaro’ e scapparsene a casa. Ma…è invece il momento di tirar fuori la grinta e fare un passo avanti: ‘sì, vorrei sapere…’

Continue Reading

7 Maggio 2019

Le 7 professioni sempre più richieste in ambito Big Data

I dati sono il nuovo petrolio, si sente spesso dire: certamente per le organizzazioni aziendali è uno dei pilastri della trasformazione digitale, saper utilizzare i dati significa per le organizzazione migliorare i propri prodotti e servizi, generare più business, soddisfare i propri clienti, ridurre i costi, in sintesi essere un’azienda migliore. L’unico ostacolo di ogni azienda per essere data-driven è avere nel proprio staff le competenze adeguate, tutti quei professionisti digitali che a vario titolo si occupano di dati e di cui c’è molta richiesta e poca disponibilità. Quali sono i principali lavori in ambito big data? Eccone sette.

Continue Reading

Vita universitaria

9 Maggio 2019

Dot-E, la community per gli studenti Erasmus, fondata da due giovani italiani

L’anno Erasmus è per ogni studente universitario che lo vive qualcosa di memorabile. Una grande esperienza di vita, prima ancora che di studio, che arricchisce tanto, rafforza, mette a confronto con nuove realtà, forza a superare i propri limiti e zone di comfort. Ma presenta anche dei problemi: l’alloggio, l’adattamento, la socializzazione. Problemi che Giacomo Calabrese e Matteo Mirabella hanno vissuto da studenti in prima persona, cominciando a elaborare soluzioni, che sono sfociate in una piattaforma per community chiamata Dot-E. Ecco cosa fa, in un video.

Leggi tutto

12 Aprile 2019

Lavorare studiando, 5 piattaforme online alternative alla gig economy

Lavorare mentre si studia non è semplice, ma spesso necessario per avere qualche soldo in tasca e fare esperienza. Oggigiorno una delle attività lavorative molto popolare tra gli studenti universitari è quella del ‘runner’ per le società che consegnano pacchi e cibo a domicilio, come Amazon o Deliveroo. Ma il mondo digitale non offre solo queste possibilità: esistono alternative molto interessanti sviluppate da startup italiane. Ecco 5 piattaforme che ti permettono di guadagnare mettendo a frutto le tue vere capacità.

Leggi tutto

11 Febbraio 2019

Università di Bologna, spazio all’imprenditorialità con StartUp Day

L’Università più antica del mondo si dimostra oggi tra le più innovative, l’obiettivo è diventare, entro il 2021, l’Ateneo italiano di riferimento per lo sviluppo dell’imprenditorialità. Con lo StartUp Day l’ateneo bolognese, supporta da 5 anni la cultura imprenditoriale tra giovani studenti e neolaureati, attraverso un programma che culmina nell’evento in programma il prossimo 18 maggio a Palazzo Re Enzo: all’appello l’ecosistema dell’innovazione, università e imprese del territorio, studenti e alumni, startup, business angels, venture capitalist, investitori.

Leggi tutto

Get inspired

29 Aprile 2019

Come affrontare il mondo del lavoro, intervista doppia studente vs recruiter (video)

Come affrontare il mondo del lavoro? Abbiamo messo a confronto in una intervista doppia uno studente universitario e un’esperta del recruiting sui temi delle competenze, della ricerca del lavoro, della carriera e delle modalità lavorative. Il risultato è stato piuttosto incoraggiante: il nostro studente universitario Alessandro Innocenti se l’è cavata piuttosto bene, dimostrando di avere una corretta consapevolezza della trasformazione del mercato del lavoro e della sua trasformazione. Tu come avresti risposto a queste domande?

Leggi tutto

15 Aprile 2019

Laurea e lavoro, i profili ‘ibridi’ sono quelli che serviranno sempre di più

Per una volta parliamo di noi, o meglio di ‘laurea e lavoro’ all’interno del Gruppo Digital360, di cui anche University2Business fa parte. Perché lo facciamo? Diciamo che ci offre l’occasione un servizio andato in onda sul TG1 in cui viene intervistato il nostro amministratore delegato Andrea Rangone per parlare di ‘lauree e lavoro’ al giorno d’oggi. Il gruppo Digital360 è un esempio di azienda calata nell’innovazione e nel digitale, con circa 200 dipendenti e collaboratori, che offre lavoro a tantissimi giovani, laureati nelle più differenti discipline, ma accomunati da…

Leggi tutto

5 Aprile 2019

Generazione Z in Italia, cosa pensa di lavoro e futuro, ti riconosci?

Sono piuttosto felici, credono nella famiglia, sono parsimoniosi e sognano un lavoro stabile: la Generazione Z, quella che va dai 14 ai 24 anni (è stata definita come la prima a non aver memoria diretta del Novecento), riserva sorprese. Sotto molti punti di vista: sfera sociale, consumi, rapporto con i device e i social network, nonché mondo del lavoro. I più vecchi di questa generazione (che in totale rappresenta 11% della popolazione italiana), si stanno affacciando al lavoro o stanno terminando gli studi. Cosa sognano? Come affrontano la vita?

Leggi tutto