Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Il blog

keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Competenze Digitali

3 Aprile 2020

L’happy hour con l’esperto, la formazione ai tempi del coronavirus

Stiamo cambiando, forzatamente, le nostre abitudini. L’e-learning è entrato prepotentemente nelle nostre vite e se sei uno studente, forse non ne puoi più delle lezioni a distanza. Ma se sei un neolaureato, o semplicemente hai tempo e voglia da dedicare alla formazione e vuoi approfittare di queste giornate trascorse a casa per approfondire le tue conoscenze e competenze, devi sapere che la Business school del Sole 24 Ore ha trasformato la classica ora dell’aperitivo in un momento di socialità virtuale per estendere le proprie conoscenze. E’ nato Happy Hour 24.

Leggi tutto

27 Marzo 2020

Lavorare nel fintech, quali competenze servono

Il fintech, o tecnofinanza, è un’industria in forte crescita che sta rivoluzionando il modo in cui ci rapportiamo alle banche e ai servizi finanziari. E’ quindi un settore innovativo, nel quale tanti giovani hanno l’ambizione di lavorare e di fare carriera. Ma quali sono le competenze necessarie per lavorare nel Fintech? Ce lo dice proprio una startup di questo settore, Penta.

Leggi tutto

24 Marzo 2020

Solidarietà digitale contro coronavirus, i servizi utili per giovani e studenti

Si chiama Solidarietà Digitale l’iniziativa lanciata dal Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, con supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia Digitale, per ridurre l’impatto sociale ed economico del Coronavirus grazie a soluzioni e servizi innovativi. Grazie a questa inozitiva tante aziende mettono a disposizione gratuitamente in questo momento difficile servizi utili per affrontare la vita ‘in quarantena’. Eccone alcuni particolarmente utili agli studenti.

Leggi tutto

Imprenditorialità

3 Aprile 2020

L’happy hour con l’esperto, la formazione ai tempi del coronavirus

Stiamo cambiando, forzatamente, le nostre abitudini. L’e-learning è entrato prepotentemente nelle nostre vite e se sei uno studente, forse non ne puoi più delle lezioni a distanza. Ma se sei un neolaureato, o semplicemente hai tempo e voglia da dedicare alla formazione e vuoi approfittare di queste giornate trascorse a casa per approfondire le tue conoscenze e competenze, devi sapere che la Business school del Sole 24 Ore ha trasformato la classica ora dell’aperitivo in un momento di socialità virtuale per estendere le proprie conoscenze. E’ nato Happy Hour 24.

Leggi tutto

6 Dicembre 2019

Come risparmiare sul mangiare, grazie ai ristoranti e un’app

Frigo vuoto? Stanchi di mangiare sempre le solite cose low cost? Di solito per gli studenti fuori sede, tranne quelli di Casa Surace (vedi “La MAMMA del SUD: il PACCO DA GIÙ) organizzarsi con la spesa, la cucina, i soldi limitati, i co-inquilini, rende difficoltoso avere un’alimentazione soddisfacente e variegata. Mangiare al risorante, poi, può essere considerato un lusso che solo l’esame dell’anno passato con 30 e lode può giustificare. Ma attenzione, è arrivata un’app che può farti dimenticare questa tristezza e farti svoltare mangiando come in ristorante con un notevole risparmio.

Leggi tutto

14 Novembre 2019

Startup fondate da studenti, il caso boom di WeStudents (l’app che fa scuola)

Per la nostra serie di articoli dedicati alle startup fondate da studenti, parliamo oggi di WeStudents, startup innovativa e omonima app che probabilmente molti di voi (soprattutto le matricole) conoscono. WeStudents infatti è stata lanciata a ottobre 2018 come app dedicata agli studenti delle scuole superiori, che potesse fungere da diario, registro elettronico, libretto scolastico, media voti , agenda per connettere gli studenti della stessa classe e scuola. Insomma, l’app che mancava e il suo successo istantaneo ha dimostrato che tutti la stavano aspettando!

Leggi tutto

Ricerca del Lavoro

27 Marzo 2020

Lavorare nel fintech, quali competenze servono

Il fintech, o tecnofinanza, è un’industria in forte crescita che sta rivoluzionando il modo in cui ci rapportiamo alle banche e ai servizi finanziari. E’ quindi un settore innovativo, nel quale tanti giovani hanno l’ambizione di lavorare e di fare carriera. Ma quali sono le competenze necessarie per lavorare nel Fintech? Ce lo dice proprio una startup di questo settore, Penta.

Continue Reading

24 Marzo 2020

Effetti coronavirus, laureati in Medicina subito medici

Non era proprio questo il modo in cui si pensava che sarebbe diventata realtà la laurea abilitante, già da tempo in discussione nel nostro Paese, ma sta di fatto che d’ora in poi , per diventare medici a tutti gli effetti, basterà conseguire la laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (classe LM/41) e ottenere il giudizio di idoneità nel corso del tirocinio pratico-valutativo, non occorrerà più invece l’esame di abilitazione, consistente in una prova teorica a quiz. Tale disposizione è definitiva, cioè non sarà ancorata all’emergenza.

Continue Reading

12 Febbraio 2020

Start2impact, la startup che aiuta i giovani a trovare un lavoro digitale

Nata nel 2017 dall’idea di Gherardo Liguori e Virginia Tosti, Start2impact ha l’ambizione di supportare la futura generazione a inserirsi nel mondo del lavoro, aiutandoli a sviluppare quelle competenze digitali tanto richieste oggi dalle aziende. Negli ultimi mesi ha già creato 90 i posti di lavoro , ora l’obiettivo è arrivare a 150 entro la fine del 2020. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Continue Reading

Vita Universitaria

24 Marzo 2020

Effetti coronavirus, laureati in Medicina subito medici

Non era proprio questo il modo in cui si pensava che sarebbe diventata realtà la laurea abilitante, già da tempo in discussione nel nostro Paese, ma sta di fatto che d’ora in poi , per diventare medici a tutti gli effetti, basterà conseguire la laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (classe LM/41) e ottenere il giudizio di idoneità nel corso del tirocinio pratico-valutativo, non occorrerà più invece l’esame di abilitazione, consistente in una prova teorica a quiz. Tale disposizione è definitiva, cioè non sarà ancorata all’emergenza.

Leggi tutto

28 Febbraio 2020

Il coronavirus non ferma l’università, grazie al digitale

“Da lunedì 2 marzo, nelle aree colpite dal coronavirus, gran parte degli universitari potrà progressivamente tornare a seguire le lezioni sul web grazie all’insegnamento a distanza”. Lo annuncia, con una nota ufficiale, il ministro dell’Università e della Ricerca scientifica, Gaetano Manfredi. Ovviamente tra il dire e il fare c’è di mezzo la prontezza degli atenei ad organizzarsi in tal senso. Anche in Cina la direzione presa dai principali atenei internazionali è quella dei corsi online.

Leggi tutto

16 Febbraio 2020

Università quanto mi costi, le rette italiane sempre più care

Possono costare complessivamente  fino a 100mila euro 5 anni di università. Nel costo pesa sempre di più anche la retta, che in Italia sarebbe aumentata mediamente del 10% secondo l’Osservatorio Talents Venture, società di consulenza specializzata in servizi di orientamento e sviluppo di soluzioni a sostegno dell’istruzione universitaria. Il nostro Paese si distingue in Europa nella black list di quelli in cui è più difficile portare avanti gli studi per motivi economici, un Paese in cui l’Università sta diventando ‘un privilegio’.

Leggi tutto

Get inspired

8 Gennaio 2020

Ma quale fuga di cervelli: lavorare all’estero è strategia

Quante volte sentiamo parlare con preoccupazione della fuga di cervelli, intendendo con ciò la scelta dei laureati italiani di volare all’estero dopo la laurea? In realtà studiare nel proprio Paese e andare a lavorare all’estero non succede solo in Italia e non è per tutti una ‘maledetta necessità’, ma una precisa scelta strategica per lo sviluppo della propria carriera professionale. Ecco le storie di  Zoe, Carolina e Sara, che lavorano nella stessa impresa innovativa.

Leggi tutto

2 Dicembre 2019

Cosa vuoi fare da grande? 5 modi per nuotare, non affogare, in una organizzazione liquida

“Cosa vuoi fare da grande?” E’ la classica domanda che si rivolge a bambini e adolescenti, una domanda a cui è diventato difficile rispondere. Il mondo del lavoro si sta trasformando radicalmente, un cambiamento epocale di cui abbiamo fino a ora intravisto i primi segnali. Fino a oggi si poteva rispondere ‘voglio fare l’ insegnante, l’autista, l’ingegnere, ci sono sempre stati dei ruoli precisi, dei mestieri precisi. In futuro non sarà così, la forza lavoro sta diventando ‘liquida’ e bisognerà saper nuotare in tali acque.

Leggi tutto

2 Dicembre 2019

Maturità 2020, come sarà l’esame (studiate Storia)

Il tema dell’ esame di maturità negli ultimi anni sembra essere sempre al centro dell’attenzione, come se ci fosse l’urgenza di cambiare qualcosa, forse con la buona intenzione di migliorare il sistema scolastico, che però non può certo dipendere dall’esame di maturità. Quello che conta davvero è come ci si è arrivati a quell’esame, la conoscenza, le competenze, gli stimoli e la crescita personale che si sono raggiunti in un quinquennio. Dopo essere stato sovvertito nel 2018/2019, anche il 2020 porterà un nuovo esame di maturità, ecco quali sono i cambiamenti.

Leggi tutto