Un video del World Economic Forum racconta quali sono le professioni in crescita nei prossimi anni e quali competenze sono richieste. Inutile dire che in molti casi si tratta di professioni legate alla trasformazione digitale, ma tra i più quotati ci sono anche i ‘venditori’ (i commerciali) e gli insegnanti.

Qui di seguito abbiamo evidenziato le informazioni chiave segnalate nel video:

  • I posti di lavoro come sviluppatore di software, analista di sistemi informatici e specialista in ricerche di mercato e marketing sono destinati a crescere di circa un quinto entro il 2024. Per questi lavori, la tecnologia e le capacità di pensiero computazionale saranno vitali.
  • Tecnici medici, fisioterapisti, infermieri ed esperti di ergonomia del posto di lavoro sono destinati a vedere crescere la domanda, in quanto l’assistenza sanitaria diventa una competenza sempre più importante in una società che invecchia.
  • Anche gli specialisti delle vendite, del marketing e del servizio clienti sono destinati a crescere. I posti di lavoro legati alle vendite rappresentano una delle cinque principali aree di crescita. L’intelligenza sociale ed emotiva e la comprensione delle nuove piattaforme mediatiche e di come comunicare in modo efficace saranno competenze preziose.
  • In crescita il lavoro nel mondo dell’istruzione e della formazione
  • Gli analisti di gestione, i contabili e i revisori dei conti registreranno una crescita a due cifre, e l’adattabilità e l’acutezza commerciale saranno competenze particolarmente desiderabili per questi ruoli.

Secondo la relazione ‘The Future of Jobs’, entro il 2020 oltre un terzo delle competenze di base della maggior parte delle professioni sarà costituito da competenze che non sono considerate cruciali per il lavoro di oggi.