La comfort zone è un inganno in cui tutti cadiamo quando lasciamo che la nostra vita scorra al sicuro dentro i confini del benessere e della routine: la famiglia, gli amici, la stabilità, le certezze. Ma essere ‘confortevoli’ significa essere felici?  Ed essere felici non significa forse realizzare se stessi?  Un giovane talento italiano Cesare de Cal spiega perchè per esprimere completamente il proprio potenziale sia necessario trovare e seguire le proprie passioni. E farlo ora.

A soli 18 anni Cesare de Cal è stato il più giovane talento italiano ad essere invitato per due volte di seguito alla World Wide Developer Conference organizzata da Apple a San Francisco. La sua app Vita che insegna la matematica ai bambini è entrata nella top 100 dei giochi per bambini più richiesti in 19 nazioni ed ha vinto riconoscimenti da aziende come Johnson & Johnson e Target a competizioni di programmazione in Italia, Germania, Svizzera, Canada e Stati Uniti.

Nel video racconta la propria esperienza di vita, in che modo lui ha scoperto la propria passione e in che modo ne ha fatto la sua strada.

Cesare offre a tutti 4 semplici insegnamenti per uscire dalla propria confort zone e fare qualcosa di più per realizzare se stessi e migliorando il mondo.

1 – trova la tua passione

2 – crea qualcosa

3 – aiuta le persone

4 – fallo adesso