Nei giorni scorsi a Milano nella sede di Bravosolution Italia, i 5 finalisti della Gara promossa sulla nostra piattaforma dalla tech company hanno avuto la possibilità di presentare le loro idee in prima persona. Un ottimo lavoro quello svolto da tutti i finalisti, ma un unico vincitore: Mattia Zago si porta a casa mille euro!

La sfida della Gara era stata la creazione di un piano di social media marketing per Bravosolution Italia, società italiana che in appena 15 anni di attività è diventata leader in soluzioni tecnologiche e servizi professionali che aiutano le grandi aziende e la pubblica amministrazione a gestire meglio i processi di acquisto (procurement/sourcing), il controllo e la razionalizzazione della spesa (spend management; spending review).

Una sfida dunque non semplice, con alcuni specifici elementi di difficoltà come il fatto che l’azienda sia un B2B e che abbia una certa complessità tecnologica. Per la realizzazione del piano si richiedeva in primis l’analisi dello scenario competitor, poi l’individuazione di 3 canali social privilegiati e degli obiettivi; infine l’individuazione di una sinergia tra il network istituzionale (dell’azienda) e quello personale dei dipendenti per rafforzare il piano.

La Gara, che si è svolta tra lo scorso giugno e luglio, ha visto raccogliere la sfida dal parte di 15 studenti universitari, tra i quali la commissione interna di Bravosolution ha individuato i 5 finalisti che hanno avuto la possibilità di presentare il loro lavoro dal vivo presso la sede della società.

Ecco i cinque finalisti, il cui ordine dopo il primo vincitore, è del tutto casuale:

Vincitore: Mattia Zago, laureato alla Cattolica di Milano in Business Administration, frequenta ora un Master in Marketing Management alla Bocconi.

Il suo lavoro per Bravosolution è stato ritenuto il più valido tra quelli in finale per la sua precisione nell’analisi dei competitor, per l’individuazione e la combinazione di 2 canali social più tradizionali con uno pionierstico in ambito B2B (Snapchat), per la precisione con la quale è stata schematizzata e calendarizzata l’implementazione delle varie attività social.

Mattia ha già partecipato ad altre Gare U2B, arrivando sempre tra i finalisti o risultando vincitore.

A lui vanno i mille euro del primo premio.

Eccolo nel video!

Rossella de Carolis – Laureata all’Università di Bari in Comunicazione istituzionale, pubblica e d’impresa, segue ora a Milano l’Accademia della Comunicazione.

La Gara Bravosolution è la prima alla quale partecipa, per cui il suo posizionamento in finale è già un ottimo traguardo di cui è molto orgogliosa. Brava Rossella!

Federico Boi – Federico attualmente studia presso l’Università di Milano-Bicocca per conseguire la Laurea Magistrale in Marketing e mercati globali, ma contemporaneamente è molto attivo nella ricerca di occasioni di lavoro affini ai studi e alle sue passioni.

Anche per Federico si è trattato della prima Gara, che ha deciso di fare per provare a mettere in pratica quanto più teoricamente studia all’Università. “Sono assolutamente entusiasta di aver partecipato a questa Gara – dice – e credo di aver raggiunto un ottimo traguardo visto che si trattava della prima!”

Mattia Mellone – Mattia Mellone, è come Mattia Zago il vincitore, un “veterano” delle Gare U2B, e lo avete anche conosciuto attraverso questo video. Grazie alle nostre Gare Mattia, che studia al Politecnico di Bari, è entrato in contatto con il mondo del lavoro e ha trovato modo di collaborare in modo anche con aziende come App Quality che utilizzano la nostra piattaforma per i loro contest.

Rosanna Bellomo – Rosanna è l’outsider tra i finalisti in quanto a background! Infatti studia all’Università di Bari Medicina Veterinaria e di conseguenza la sua partecipazione alla Gara Bravosolution relativa a un piano di social media marketing è tutta passione e competenza personale, al di là del proprio percorso accademico. Grande Rosanna! A lei vanno i complimenti anche per non aver potuto partecipare in carne ed ossa all’incontro per la presentazione dei lavori da Bravosolution, ma ha avuto la possibilità di collegarsi via Skype e nonostante una connessione particolarmente capricciosa ha fatto un’ottima presentazione.

Da parte di Bravosolution i complimenti sono andati a tutti i partecipanti e finalisti della Gara, per la qualità davvero notevole dei lavori presentati, “non è stato per niente semplice scegliere” hanno commentato i responsabili partecipanti alla presentazione. Ma oltre ai complimenti anche i fianlisti si portano a casa un premio “di consolazione” da 250 euro.

Grinta dei finalisti e qualità del lavoro svolto hanno caratterizzato questa Gara,  continuate così ragazzi, a breve arriveranno nuovi contest molto interessanti sui quali confrontarvi, contiamo sulla vostra partecipazione e …portate gli amici!

bravosolution2