Il Financial Times lo definisce così:

“Entrepreneurial mindset refers to a specific state of mind which orientates human conduct towards entrepreneurial activities and outcomes. Individuals with entrepreneurial mindsets are often drawn to opportunities, innovation and new value creation. Characteristics include the ability to take calculated risks and accept the realities of change and uncertainty.”

In altre parole, se chiamiamo “imprenditore” chiunque possegga queste caratteristiche, possiamo dire che tutti noi siamo (o almeno possiamo essere) imprenditori, perché essere imprenditori non è una specifica professione ma un approccio, una condizione mentale.

Agire da imprenditori, significa pensare o fare qualcosa che non abbiamo mai fatto prima, con l’obiettivo di raggiungere un determinato risultato o ricavare uno specifico output. Significa saper valutare una situazione, individuare le possibili alternative e saper scegliere una soluzione, o una combinazione di alternative, che ci conducano ad una situazione migliore. Gli imprenditori sono portati all’innovazione, alla creatività, alla valutazione del rischio e all’agire in condizioni di incertezza.

Una persona con un mindset imprenditoriale non guarda solamente al profitto, ma prova soddisfazione specialmente in ciò che fa e che realizza; sa creare ed offrire valore alle persone, in modo che possano trarne benefici. E’ in grado di accettare la sconfitta e l’insuccesso, cercando la soluzione per rialzarsi ed avvicinarsi al successo, piuttosto che cercare la giustificazione per il fallimento.

Vuoi sapere di più sull’ Entrepreneurial Mindset? Ecco i 12 tratti che lo caratterizzano secondo alcuni imprenditori americani.