Passeggiando tra le scrivanie e le sale riunioni, Mark Zuckerberg presenta il quartier generale di Facebook.

Zuckerberg rivela che nessun dipendente o dirigente possiede un ufficio privato: tutti, compreso lui stesso, lavorano nell’open space. Questa caratteristica distintiva, spiega Zuckerberg, è dovuta alla consapevolezza che la condivisione e la comunicazione siano la base per offrire il miglior servizio possibile agli utenti.
Tutto è trasparente e nitido: è così che si lavora in Facebook.

Guarda il video e scopri di più nell’articolo “Svelati gli uffici del social network: ecco come si lavora da Facebook“.