Fino a poco tempo fa, in Italia, non vi erano piattaforme in cui si potessero incontrare start-up, investitori e altri attori del mercato dell’innovazione. Oggi, invece, questi “marketplace” sono nati anche nel nostro Paese.

 

Ecco delle brevi descrizioni di quattro di questi portali online dove anche tu, se hai un’idea imprenditoriale, potresti trovare i giusti finanziamenti ed il giusto supporto.

 

  • VentureUp: portale online creato da Aifi (Associazione italiana del private equity, venture capital e private debt) e Fondo Italiano d’Investimento. Si tratta di un marketplace suddiviso in più sezioni, tra cui una dedicata ad un test di autovalutazione, utile alle start-up per capire di che tipo di soggetto necessitano per la propria crescita, una dedicata a regole e consigli per iniziare a fare impresa ed un’area in cui le start-up si presentano e i finanziatori hanno la possibilità di fare scouting.
  • #ItalyFrontiers: database creato da InfoCamere, che permette alle start-up e alle PMI innovative di creare un proprio profilo personalizzato. Il database è accessibile a tutti gli investitori che sono alla ricerca di attività imprenditoriali da finanziare. La ricerca può esser fatta attraverso il nome dell’azienda, oppure inserendo degli appositi filtri di ricerca quali area geografica, il tipo di attività, importo di finanziamento richiesto, ecc…
  • Tech-Marketplace: piattaforma lanciata da Intesa Sanpaolo e Confindustria, volta a far incontrare domanda e offerta di tecnologie da parte di start-up, PMI e grandi imprese. Su questo sito, i fornitori possono esporre le proprie invenzioni e i potenziali acquirenti possono fare scouting di tecnologie innovative.
  • Innoventually: marketplace in cui le aziende possono esporre i propri bisogni tecnologici e ricevere proposte di soluzione da parte di start-up e innovatori, oppure possono lanciare veri e propri contest e selezionare l’idea o l’invenzione che fa al caso loro. La piattaforma, inoltre, fornisce servizi di formazione e brokerage in ambito tecnologico.

 

Le opportunità, dunque, per chi desidera innovare il proprio business e per chi, invece, è alla ricerca di finanziamenti per far crescere la propria idea imprenditoriale, sono anche online.

 

Articolo tratto da “Quanti mercati per le startup! Ma sono poco frequentati” di EconomyUp.