Ecco l’invenzione di un docente di fisica sperimentale dell’università di Trento: una micro-lente in grado di diffondere la luce su superfici piane anzichè curve, per ridurre ulteriormente lo spessore dei dispositivi mobili. Per saperne di più, leggi tutto l’articolo.