Da una recente ricerca sono emersi 5 differenti profili di studenti universitari rilevati attraverso la valutazione di come essi prendono appunti a lezione e dove studiano per prepararsi agli esami.

In questa classifica possiamo trovare:

  1. Gli Esploratori

Il 13 % degli studenti, oggi combina due elementi:  sia i classici libri di testo forniti dal docente sia delle ricerche che fanno sul web per essere ancora più preparati e  approfondire gli argomenti d’esame più importanti.

  1. I Minimalisti

Il 13,4 % degli odierni universitari utilizzano il metodo del “fai da te” infatti preferiscono studiare sui loro appunti o riassunti fatti in autonomia piuttosto che affidarsi al libro di testo

  1. I Pragmatici

Per l’8,4% degli studenti universitari quello che conta è faticare poco:  si studia lo stretto necessario per preparare gli esami e non importa se le fonti vengano dal web o dai classici appunti.

  1. I Tradizionalisti

Il 18,5 % dei nostri universitari preferisce usare la “vecchia bic” e il foglio di carta. Quindi niente PC, Laptop, I Pad o Iphone: gli appunti si prendono sul quaderno a righe o a quadretti!

  1. Gli Onnivori

Con il 37% sono la maggioranza degli studenti universitari ed usano tutti gli strumenti in contemporanea: in una logica di multitasking passano dagli appunti ad internet, dai libri ai computer portatili. Più sono le fonti alle quali attingere meglio è!

Dopo aver letto i 5 profili più nel dettaglio, Tu in quale ti riconosci?