Dopo aver ottimizzato l’accesso al sito in versione mobile, è importante, se non fondamentale, concentrarsi sui contenuti da trattare e soprattuto come poterli trattare al meglio.

Importante, allora, considerare gli utenti mobile che trascorrono molto più tempo sui social media attraverso smartphone e tablet e desiderano, sempre più, un contatto diretto con le aziende.  Si stima che gli utenti che accedono da device mobile sono il 92% di quelli di Pinterest, l’86% Twitter, il 68% Facebook e il 46% degli utenti di Tumblr. Numeri che danno l’idea di quanto oramai l’utente mobile sia diventato fondamentale per ogni tipo di azienda.

Di seguito 7 consigli, tratti dal sito TlcWebSolutions:

1.Rendi accessibili le Tab di Facebook

“Le Tab di Facebook sono una parte integrante del marketing per il tuo business su Facebook e avere una buona user experience è importante.  Il rischio altrimenti è quello di costringere gli utenti a  litigare con lo schermo per poter visualizzare i contenuti.”

2.Raggiungi i tuoi clienti

“Gli smartphone hanno una caratteristica interessante per chi fa marketing: ti forniscono informazioni basate sulla posizione dell’utente. Puoi usare questa interessante informazione per formare un target di utenti basato sulla localizzazione.”

3.Crea un blog mobile con un design intuitivo

“Un design responsive assicura al tuo blog o al tuo sito di apparire formattato in modo corretto in base allo schermo che si sta utilizzando. Non è difficile cercare dei temi responsive online, ma affidare questo lavoro a uno sviluppatore è sicuramente la via migliore. “

4.Elimina i messaggi superflui

Imposta una strategia di marketing ben organizzata e crea un messaggio specifico per ogni social iniziando da quello in cui il tuo brand ha più visibilità“

5.Monitora i Social costantemente

“Essere in grado di monitorare l’attività dei social costantemente ti permette di non dimenticare le menzioni importanti, che magari servirebbero per seguire la strategia giusta, soprattutto quando riguardano la reputazione del brand”

6.Dai visibilità alla tua pagina Google+ Local

“Il 79% delle ricerca su smartphone e l’81% di quelle effettuate via tablet utilizzano questo strumento per le loro ricerche local.  Questo significa che nel tuo piano strategico devi assolutamente prevedere la creazione o la maggior visibilità della tua pagina Google Local e assicurarti che vi siano le informazioni giuste.”

7.Usa fotocamere collegate ai Network

“Il vantaggio di piattaforme visive come Instagram o Vine è la produzione di immagini in un formato già adatto per smartphone e tablet. Inoltre ti danno la possibilità di scattare fotografie o girare video in qualsiasi momento e in qualunque luogo e di condividere i contenuti in tempo reale con gli utenti”

Hai bisogno di nuovi contenuti? Devi migliorare la tua versione mobile del sito aziendale? Con university2business.it potrai chiedere agli studenti più in gamba pubblicando una gara e ottenendo ottimi risultati!